L’aforisma in Serbia, Milan Beštić

Milan Beštić è innanzi tutto un amico. Da tempo corrispondiamo via email, io in italiano, lui in “besticese” (un misto di italiano, serbo, inglese). Attento osservatore e lettore del mio blog Aforisticamente, mi ha aiutato a contattare molti aforisti serbi e mi ha fornito diverso materiale altrimenti introvabile. Ha tradotto una selezione di miei aforismi sulla rivista quadrimestrale “Književni pregled”, 2010 e da valente disegnatore e illustratore di copertine per la casa editrice Alma, ha progettato anche la copertina dell’antologia Aforismul în Italia, curata dal sottoscritto e promossa dal Premio Torino in Sintesi.

Milan Bestic (Foto per gentile concessione dell'autore)

Milan Beštić è anche un ottimo aforista, presente in numerose antologie in lingua serba e in lingua straniera (compare anche nella piccola antologia in italiano di aforisti serbi curata e tradotta da Dragan Mraovic con prefazione di Vitomir Teofilovic e pubblicata nel lontano 1993).

Negli aforismi di Milan Beštić i temi prevalenti riguardano il regime autocratico e corrotto, la guerra e i crimini di guerra, l’impoverimento e la disintegrazione morale della classe media, ma tutto quanto è visto in un’ottica più classica e meno nera rispetto ad aforisti serbi. Frequente è l’uso di metafore con valore universale, che ricollegano i suoi aforismi alla tradizione dei moralisti classici: “Arrivato l’inverno, la Cicala mangiò la Formica”, “Sono guarito dal narcisismo. Adesso chi mi amerà?”, “Cristo è stato crocifisso tra due banditi. Erano i tempi in cui persino loro venivano puniti”, “Il cartello stradale indica dove, ma non come”.

Milan Beštić è nato nel 1952 a Belgrado dove vive. Ha pubblicato i seguenti libri di aforismi Cvrčak svira himnu (1990), Cvrčak je pojeo mrava (1996), Tako je govorio Pinokio (2001), Neću da trošim ćutanje (2006) e Sabrani aforizmi (2006). Una selezione dei suoi aforismi è stata tradotta in diverse lingue estere. Tra i suoi libri, la silloge Neću da trošim ćutanje ha vinto il premio “Dragiša Kašiković”, mentre Tako je govorio Pinokio ha vinto il premio “Radoje Domanović”.

In uno dei primi articoli del mio blog, circa due anni fa, ho pubblicato una breve selezione di aforismi di Beštić. Pubblico qui una selezione più ampia di quaranta aforismi con accanto il testo originale serbo

**

Milan Beštić, 40 aforismi

Obezvređena moneta je idealan materijal
za livenje biste ministra finansija.

La moneta svalutata è il materiale ideale
per fare il busto del ministro delle finanze.

**

Putokaz kaže kuda,
ali ne i kako.

Il cartello stradale indica dove,
ma non come.

**

Hrist je razapet između dva razbojnika.
Nekada su i njih kažnjavali.

Cristo è stato crocifisso tra due banditi.
Erano i tempi in cui persino loro venivano puniti.

**

A kada je došla zima,
cvrčak je pojeo mrava.

Arrivato l’inverno,
la Cicala mangiò la Formica.

**

Na brodskom jarbolu nema jedra.
Platno je potrošeno za zastavu.

Non ci sono vele sull’albero maestro.
La tela è stata utilizzata per fare una bandiera.

**

Propuste urbanističkog plana
ispravlja artiljerija.

I fallimenti della pianificazione urbana
sono stati corretti dall’artiglieria.

**

Troškovi sahrane usklađuju se
sa troškovima života.

L’indice del costo della vita
si basa sulle spese funerarie.

**

Pametni su dobijali metak u čelo. Tako je počeo odliv mozgova.

I più saggi hanno ricevuto una pallottola in fronte. Così è iniziata la fuga dei cervelli.

**

Na brodu koji tone,
najmanje posla ima kormilar.

Su una nave che affonda,
il timoniere è quello che ha meno da fare.

**

Zbog nedostatka asfalta,
ulicama ćemo menjati samo imena.

A causa della mancanza di asfalto,
la strada cambierà solo il nome.

**

Potpisan je ugovor o prijateljstvu.
Mastilo se još nije osušilo,
a krv se već zgrušala.

Firmarono un trattato di amicizia.
L’inchiostro non si era ancora asciugato,
che il sangue si era già coagulato.

**

Misao je slobodna.
Prolazi i kroz rešetke.

Il pensiero è libero.
Passa persino attraverso le sbarre.

**

Velika je snaga argumenata
kada su argumenti snaga.

Grande è il potere degli argomenti
quando gli argomenti sono al potere.

**

Kad se voli zemlja,
malo ljubavi ostaje za državu.

Quando si ama il paese,
rimane poco amore per lo stato.

**

I brodolom je uspeh
ako se predstavi kao deratizacija.

Il naufragio è un successo
se si presenta come derattizzazione.

**

Reinkarnacija bi omogućila
da se čuje i druga strana.

La reincarnazione potrebbe permettere
di ascoltare quello che pensa l’altro.

**

Kad islednik uključi lampu,
prostoriju ispuni mrak.

Quando l’investigatore di polizia accende la lampada,
le tenebre riempiono la stanza.

**

Telefonska žica spaja,
a bodljikava deli

Un cavo telefonico collega,
un filo spinato divide.

**

Davljenik iskreno
svima pruža ruku.

La persona che annega
dà ad ognuno la mano in modo sincero.

**

Zabrana uvoza oružja nas ne zabrinjava.
Imamo mi svoje televizore.

Il divieto di importazione delle armi non ci riguarda.
Noi abbiamo i nostri televisori.

**
Avelj ne zna da je ubijen,
jer se to krije u cilju istrage.

Abele non sa di essere stato ucciso,
perché questo è stato nascosto dall’inchiesta di polizia.

**

Nasukan brod ne može da potone.

La nave arenata non può affondare.

**

Srpski nacionalni interes u tri tačke:
doručak, ručak, večera.

Gli interessi nazionali serbi in tre punti:
colazione, pranzo, cena.

**

Bez uverenja o zdravstvenom stanju ne možeš
da upravljaš automobilom,
ali možeš državom.

Senza certificato medico
non si può guidare una macchina,
ma si può guidare uno stato.

**

1789. godine doneta je Deklaracija
o pravima čoveka i građanina,
ali mi se nećemo vraæćati u osamnaesti vek.

Il 1789 è stato l’anno della Dichiarazione
dei diritti dell’uomo,
ma noi non vogliamo tornare nel diciottesimo secolo.

**

Bez čoveka,
lomača je obična vatra.

Senza l’uomo,
il falò è un semplice fuoco.

**

Deljenjem jedne male države,
dobili smo više velikih.

Dividendo un piccolo stato
ne abbiamo ottenuti diversi più grandi.

**

U ratovima je stradalo više ljudi nego u zemljotresima.
Čovek je pobedio prirodu.

La guerra ha ucciso più persone di un terremoto.
L’uomo ha sconfitto la natura.

**

U Americi je ratovao Sever protiv Juga,
a naši krajevi se protežu na sve četiri strane sveta.

In America, il Nord ha condotto la guerra contro il Sud,
mentre nella nostra regione la guerra si estende a tutti e quattro i punti cardinali.

**

Vole demokratiju i nikome je ne daju.

Amano la democrazia. Non la darebbero a nessuno.

**

Komunizam je san koji ni psihijatri ne mogu da tumače.

Il comunismo è un sogno che neppure gli psichiatri riescono a interpretare.

**

Pobeđeni pišu istoriji. Pobednici diktiraju.

I vinti scrivono la storia. I vincitori la dettano.

**

Hipophondar je izlečen. Razboleo se.

L’ipocondriaco è guarito. Si è ammalato.

**

Jedan džemper sa “V” izrezom,
ali ćiriličnim, molim!

Un maglione con collo a V,
ma in cirillico, per favore!

**

Govor političara prekidan je TV reklamama a da to niko nije primetio.

I discorsi dei politici sono spesso interrotti dagli spezzoni pubblicitari, ma nessuno lo nota.

**

Izlečen sam od narcisizma. Ko će sada da me voli?

Sono guarito dal narcisismo. Adesso chi mi amerà?

**

Dok se hlade topovske cevi,
puca se iz katodnih.

Mentre raffredda la canna del fucile,
spara dal tubo catodico.

**

Iskopali su mu oči.
Sada im je slepo privržen.

Hanno scavato i suoi occhi.
Ora sono ciecamente fedeli.

**

Čovek na električnoj stolici ne može da služi kao ampermetar jer suviše subjektivno tumači jačinu električne energije.

L’uomo sulla sedia elettrica non può essere utilizzato come amperometro.
Le sue stime sono troppo soggettive per misurare il volume di energia elettrica.

**

Stari režim je mrtav, ali je novom zaveštao organe.

Il vecchio regime è morto, ma ha donato gli organi a quello nuovo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in L'aforisma in Serbia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...