Centenario della nascita di E.M. Cioran

Chissà che cosa penserebbe Cioran, se fosse ancora vivo, in merito alle celebrazioni del centenario della sua nascita (8 aprile 1911 – 8 aprile 2011), lui che nei suoi libri considerava la nascita come uno degli avvenimenti più “funesti”, tanto che una delle sue opere più celebri si intitola L’inconveniente di essere nati.

La vita umana è fatta di paradossi e contraddizioni, e tanto più un genere breve come quello aforistico. Così il centenario della nascita di E. M. Cioran (“ho rinunciato al mio nome di battesimo e al suo posto metto sempre le iniziali E.M. A ognuno le sue manie” scrive in una lettera) può anche diventare un’occasione per ricordare un grande scrittore di forme brevi (uno dei più grandi del novecento) e per fare il punto della situazione in merito alla sua opera (in un articolo di Le Monde si descrive ad esempio la querelle sorta recentemente intorno ai suoi manoscritti). Riporto qui di seguito una rassegna stampa con i link agli articoli più interessanti (anche in lingua straniera) che sono stati scritti in occasione del centenario e che possono essere letti anche sul web. La rassegna verrà costantemente aggiornata. Ringrazio Maurizio Manco per avermi segnalato alcuni articoli.

Su Cioran nel mese di gennaio ho anche scritto due articoli a cui rimando (nel primo articolo ho descritto la travagliata ricezione di Cioran in Italia e la storia della sua pubblicazione da parte di Adelphi a partire dagli anni 80 sotto la direzione di Mario Andrea Rigoni, nel secondo articolo ho riprodotto una intervista allo stesso Mario Andrea Rigoni – grande amico di Cioran – che traccia un parallelo tra Cioran e Leopardi). Tra tutti gli scrittori di aforismi e forme brevi presenti nel mio blog, Cioran è l’unico di cui non ho messo una selezione di aforismi per pudore, per rispetto e forse anche per l’incapacità – lo ammetto – di fare una scelta, riducendo così tante opere di Cioran a un mucchietto di 30-50 aforismi.

**

Centenario della nascita di E.M. Cioran, Rassegna stampa degli articoli più interessanti

E. M. Cioran, la riscoperta dell’anti-Sartre, di Mario Andrea Rigoni, Il Corriere

**

Emil Cioran, Pasticcio e rose, le cene felici del grande apocalittico, di Pietro Citati, La Repubblica

**

L’affascinante insensatezza della vita, di Stenio Solinas, Il Giornale

**

Cioran, l’enigma dell’ateo credente, di Rosita Copioli, L’Avvenire

**

L’insonne ansia d’inseguire il mistero, di Gianfranco Ravasi, Il Sole 24 ore

**

Emile Cioran, l’esteta della catastrofe conquistò la Francia,  di Mario Bernardi Guardi, Il Tempo

**

Nel centenario della nascita la testimonianza di Renzo Rubinelli  Intervista a Renzo Rubinelli realizzata da Mihaela-Genţiana Stănişor, su “Afrodita Cionchin – Orizzonti culturali italo-rumeni”

**

Delizioso e sorprendente, così ho conosciuto Cioran“, Intervista con Mario Andrea Rigoni, su “Afrodita Cionchin – Orizzonti culturali italo-rumeni”

**

Manuscrits de Cioran, une issue heureuse pour la brocanteuse, di Alain Beuve Méry, Le Monde

Cioran et la chute de l’homme dans le temps, di Pierre Aussoline, Le Monde

**

Un Kärcher de l’esprit, di Patrick Grainville, Le Figaro

**

Un hombre asombrado…y asombroso, di Fernando Savater, El Pais

**

Los amores secretos de Cioran, di Alina Diaconù, La Nacion

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in L'aforisma in Francia, L'aforisma in Romania e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Centenario della nascita di E.M. Cioran

  1. Fam ha detto:

    Non potrebbe pensarne nulla. L’inconveniente di essere morti.

  2. fabriziocaramagna ha detto:

    Questo è anche vero…

  3. Fam ha detto:

    Comunque L’inconveniente di essere nati è stato il primo libro di Cioran che ho letto. Poi mi sono tuffato sugli altri: Storia e utopia, Esercizi di ammirazione, Lacrime e santi. Sono passati quasi vent’anni da allora, mi sa che dovrò rispolverarli.

  4. fabriziocaramagna ha detto:

    Grazie per la segnalazione. Ho subito modificato la rassegna stampa. Fabrizio Caramagna

  5. fabriziocaramagna ha detto:

    Grazie per il puntuale aggiornamento. Ho inserito il link al quotidiano Il Tempo, che effettivamente mancava, anche se credo che il giornalista abbia fatto un errore di battitura del nome: Emile anziché Emil.

  6. renzo rubinelli ha detto:

    Bravo!
    Complimenti per il tuo grande contributo.

  7. fabriziocaramagna ha detto:

    La ringrazio davvero. Mi spiace non aver potuto partecipare al convegno del 10 novembre presso l’Accademia di Romania.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...