Scrittori di aforismi su Twitter, La Pausa Caffè

L’articolo di oggi, nella sezione Scrittori di aforismi su Twitter, è dedicato a @LaPausaCaffe (La Pausa Caffè). Nella breve nota biografica che mi ha inviato, ecco cosa scrive l’autore a proposito di se stesso: “Nel 2008 Daniele Luttazzi lanciò ‘La Palestra’, uno spazio sul suo blog dove i lettori potevano mandare le proprie battute, esercitando i propri muscoli umoristici. Dalla prima pubblicazione nell’ottobre dello stesso anno, “La Pausa Caffè” (anche noto come Gil Novello) ha scritto oltre 8000 battute. Tra le diverse collaborazioni ci sono quelle con Radio2, La3, il Corriere della Sera.  Insieme ad altri autori co­-fonda il LoLington Post e partecipa attivamente alla rivista satirica Prugna. Nel tempo libero respira”.

@LaPausaCaffe è su Twitter da 14 dicembre 2010 (“3 anni su Twitter, oggi. Pensavo di più, sembra passata un’eternità…”). A proposito di Twitter, in una intervista a Davide Licordari, @LaPausaCaffè afferma: “Twitter è una cassa di risonanza a quello che ho sempre fatto: scrivere battute per gli amici. Le scrivevo anche prima, e le scriverò anche dopo” e poi continua: “Twitter è molto flessibile e, a dispetto della sua unica “rigidità” (i 140 caratteri), si presta agli utilizzi più disparati. Sicuramente la chiave di volta risiede nel potenziale di viralità del social: se azzecchi il pensiero nel giro di una giornata può raggiungere centinaia di migliaia di utenti. Altri due punti di forza: l’assenza di censure (anche se con gli ultimi termini di servizio la cosa potrebbe cambiare) e la possibilità di fare sistema e orientare i trend di discussione (leggi:hashtag)”.

BeFunky_LaPausaCaffe_a.jpg

A proposito della relazione tra umorismo e Twitter @LaPausaCaffe in modo molto lucido fa questa riflessione: “L’umorismo è pressapoco sempre lo stesso, ci sono delle modifiche di ‘significante’ ma non di ‘significato’. Insomma, i meccanismi di risata sono sempre quelli, magari su TW siamo solo obbligati ad essere più concisi e ad una maggiore “messa a punto” della battuta”.

Come in molti altri autori satirici, i tweet di @LaPausaCaffe sono incentrati su politica, gossip, costume e attualità (“il tweet nasce sempre nello stesso modo: leggi una notizia o hai un input, la elabori, la scrivi) e offrono uno spunto satirico che non si limiti a far sorridere, ma che stimoli anche una sorta di riflessione sul mondo e l’esistenza. Presento una scelta di tweet di @LaPausaCaffè apparsi nell’ultimo anno:

**

@LaPausaCaffe, Tweet scelti

Usa, pena di morte: rinviate due esecuzioni in Oklahoma perché manca il farmaco. E gli altri hanno troppi effetti collaterali.

Renzi mette 150 auto blu all’asta su eBay. Usate pochissimo, sul tappeto di casa. Originali Burago. Astenersi perditempo.

Putin candidato al Nobel per la pace. Se Mengele fosse vivo prenderebbe quello per la medicina.

“40 anni di contributi”. Da bambino avevo il terrore di cagarmi addosso a scuola, da vecchio avrò il terrore di cagarmi addosso in ufficio.

Hanno ragione a lamentarsi di noi uomini: siamo tutti fallati.
#8marzo

Io credo nella parità uomo-donna. Per quello ce l’ho lungo come un clitoride. #8marzo

L’ultima crociata di Erdogan: “Proibiremo YouTube e Facebook”. E a seguire anche la ruota!

Detenuto evade per sposarsi. Il carcere non gli sembrava abbastanza.

Facebook vuol portare il web ovunque con i droni. Con la democrazia, in Afganistan, ha funzionato!

Giuliano Amato: «Ecco come è stato creato il nostro debito». E’ come vedere un documentario sull’Olocausto commentato da un nazista.

Nuove accise sulla benzina: ecco cosa succede ad avere un Presidente del Consiglio che gira in bicicletta.

Schettino: «io vittima di un’aggressione». Preso a tette in faccia da una moldava.

Usa: Diventa attrice porno per pagarsi l’università. E prendere dei bei 30.

Prodi: «Non andrò al Colle, il mio tempo è passato». Ma mai troppo remoto.

In commercio negli USA le armi intelligenti. Non avranno molto successo: si rifiutano di funzionare.

A Sanremo non si prendevano tante stecche dai tempi della Rai socialista
#Sanremo2014

Totiministri: Spunta l’ipotesi Saviano. Per risparmiare su una scorta.

Barbie sulla copertina di The Sport Illustrated. Proteste della Mattel per l’eccessivo uso di photoshop.

Anche il proprio odore è una “password”. Spesso di qualcosa che è meglio non aprire

Per il 38% degli italiani avere rapporti con minori è accettabile. Curioso: è la soglia a cui punta Berlusconi alla prossime politiche.

Ilaria su Buffon: «Non parlo della mia vita ». Infatti ti chiediamo cosa è successo un po’ più in giù.

UE: in Europa 120 miliardi in corruzione, di cui solo 60 in Italia. La Loscomotiva d’Europa

Morto Panini, il re delle figurine. Manca a tutti.

Michaela Biancofiore: «Le mie posizioni quelle del Papa». Sì, ma quando è in ginocchio lui prega.

Scajola assolto: «l’amarezza è che nessuno mi ripagherà per questi 4 anni». Non ti basta metà di una casa vista Colosseo?

Scalfari: «Berlusconi è risuscitato». La brutta notizia è che ci siamo persi i festeggiamenti quando è morto.

Datagate, Obama chiude il programma di sorveglianza telefonica: si sono accorti che Facebook basta e avanza

Morto il soldato giapponese che ignorò per tre decenni che la guerra era finita. Fra trent’anni qualcuno lo avvertirà che è morto.

Sicilia:tra rimborsi dei deputati anche i fumetti di Diabolik, il ladro. Capisco lo sconcerto, ma passa come corso d’aggiornamento.

Il nuovo viagra femminile in vendita dal 2015. Per venire incontro alla mancanza di quello vecchio: i soldi.

Il Papa: «Chi sono io per giudicare un gay?». Il capo di quelli che lo fanno tutti i giorni?

Bersani è uscito da Rianimazione. Per fare spazio al Governo Letta.

Cota:«In quale Paese si annullano le elezioni 4 anni dopo?». Lo stesso dove un governatore indagato per peculato e truffa mantiene la carica

Per le donne cinesi lo smartphone è meglio del sesso. Ci credo: può essere grosso quanto vuoi, vibra, e nessuno tenta di fartelo ingoiare.

La Merkel cade dagli sci. Niente da fare per la roccia.

Ilva, per Vendola interrogatorio fiume. 40 minuti per rispondere alla prima domanda: nome e cognome.

Irlanda è ufficialmente uscita dalla procedura di salvataggio della Banca centrale europea. Ragazzi, si è appena liberato un posto!

Papa Francesco istituisce task force contro la pedofilia. In alcuni ambienti del Vaticano deve essere visto come una malattia autoimmune.

Scoperto il gene che predispone agli attacchi di panico. Era contenuto in una busta di #Equitalia

Gli antichi oceani erano salatissimi. Ma mai come il mare di tasse che c’è in Italia.

Torna l’ora solare. Magari risolleva il morale alle altre 23 mogie.

Michael Jackson re degli incassi, anche da in cassa.

Alabama, seppellisce la moglie in giardino. Questo sì che è piantarla.

-Perde il naso in incidente, un medico glielo riattacca in fronte. Se al pronto soccorso vi chiedono se vi piace Picasso dite sempre “no!”

L’Italia uscirà dal #G8 prima e meglio degli altri.

Emilio Fede: «La Pascale? Tutto tranne che lesbica.» E’ quel “tutto” che incuriosisce.

Il sesso può ritenersi uno sport a tutti gli effetti. E come tale in Italia tutti ne parlano ma pochi lo praticano.

Putin: “Se Silvio fosse stato gay non lo avrebbero condannato”. Neanche se fosse stato innocente, se è per questo.

Telecom Italia diventerà spagnola, Alitalia diventerà francese. Il resto Grecia.

La benzina è talmente cara che dalla prossima settimana verrà venduta anche negli Apple Store.

In Italia ci sono 2 modi per far carriera: pròtesi e protési … in avanti possibilmente!

Morto il fondatore della Nintendo. C’est la Wii.

Dal 2007 l’Italia ha perso il 20% della sua produzione industriale. E Lo 0% dei responsabili.

Cina, rischia il carcere chi ha troppi follower. Pensate: nell’antichità ci fu la pena morte anche per chi ne aveva solo dodici.

La Nasa offre 3500 euro al mese per stare sdraiati. Se invece voleste guadagnarne 10mila stando solo seduti c’è il parlamento italiano.

Alfano: “Sarò diversamente berlusconiano”. Benvenuto nel Pd.

Le province saranno abolite entro la fine dell’anno. Anche quest’anno.

“Sole a catinelle” è il film italiano più visto della storia dopo “La ripresa arriverà l’anno prossimo”.

Papa Francesco: “Bisogna guardare al domani con speranza”. Già controllato: piove.

Nicole Minetti in pensione a 27 anni. Per una volta tutti a bocca aperta tranne lei.

Morta Margherita Hack: drammatico calo del quoziente intellettivo medio della popolazione italiana.

Sallusti: “In Italia mancano le palle”. Ma non i coglioni.

Molte imprese, verso le quali lo Stato è debitore, si vedono recapitare cartelle di Equitalia. Oltre al danno anche la Befera.

Sesso: il «punto G» esiste, è lungo 8 millimetri. Restano un mistero gli orari di apertura al pubblico.

Il PD si divide. Ma dà sempre zero.

Lugano:Istituto di credito rifiuta 2,5 milioni in contanti da Emilio #Fede. Ad insospettirli il volto di Berlusconi stampato sulle banconote

Strano posto la Lombardia: se il ladro è uno straniero è un “rumeno di merda”, se è un leghista lo fanno presidente.

Il Papa si dimette, le reazioni: Monti: “Sono scosso”, Vendola: “Molto turbato”, Casini: “Sconvolto”. Berlusconi:”Sono pronto”. #dimessoXVI

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Aforismi su Twitter e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Scrittori di aforismi su Twitter, La Pausa Caffè

  1. Drew Byrne ha detto:

    I never knew there was so much vital information on Twitter….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...