Frasi e aforismi sulla crisi economica

L’aforisma pur nella sua brevità e concisione è una macchina prodigiosa in grado di generare numerosi modelli stilistici: dalla massima al calembour, dal frammento filosofico alla greguerias, dalla notazione diaristica al wit (termine tedesco traducibile con motto di spirito o battuta), etc, etc. Se la Muse sono le dee della poesia, Proteo, divinità che si trasforma, è il dio dell’aforisma.

Con la diffusione di internet e dei social network l’aforisma, genere millenario, ha accentuato questa sua caratteristica di forma ibrida e mutante, dando origine a nuove forme e modelli stilistici. Una delle forme che ha attirato la mia attenzione è il tormentone “C’è così tanta crisi che” (anche declinato in “C’è talmente crisi che” o “C’è una tale crisi che”). Cinque semplici parole che possono generare migliaia di aforismi e frasi sorprendenti all’insegna del paradosso e dell’ironia su temi davvero scottanti e attuali.

Ha iniziato Spinoza nel 2010, in piena crisi economica con il post Merry crisi, ha continuato Twitter con l’hashtag #cecositantacrisi e hanno proseguito altri autori (tra cui Fragmentarius, che ha scritto diversi aforismi sulla finanza). Ho guardato in giro per il mondo e non ho trovato da nessuna parte una tale creatività. In America abbiamo il corrispettivo “We were so poor that” ma le frasi generate sono spesso banali o sciocchine. C’è da dire che qui in Italia la crisi picchia davvero duro e questo ovviamente aguzza gli ingegni. Nel 2007 ci fu lo scandalo dei subprime e da allora, nonostante i ripetuti annunci di ripresa, non c’è stato alcun miglioramento, anzi per certi versi c’è stato un decadimento. Da quel 2007 la crisi, come una compagnia teatrale di grido, è giunta al suo ottavo anno di repliche, e parole come “perdere un lavoro, non arrivare a fine mese, non poter andare in vacanza, non avere una dignità” continuano a essere sulla bocca di molti italiani.

Presento una selezione dei migliori aforismi, frasi e battute sulla crisi.

Frasi e aforismi sulla crisi

crisis-economica1

C’è #tantacrisi che ormai l’unico che riesce ad arrivare sempre a fine mese è il calendario.
(LiaCeli, Twitter)

C’è una tale crisi che da un momento all’altro potremmo finire nel baratro. Ma non è una cosa negativa. Per alcuni secondi ci sembrerà di volare.
(Fragmentarius)

C’è cosi tanta crisi che lo stipendio degli italiani non basta ad arrivare alla prossima riforma di Renzi.
(Filipio, Spinoza.it)

C’è così tanta crisi che Babbo Natale invece delle letterine riceve curriculum.
(jerico73, Spinoza.it)

E’ una crisi grave. Ieri mia zia è entrata in banca per un prestito. Non ce l’hanno ancora data indietro.
(Daniele Luttazzi)

C’è una tale crisi che i cittadini tirano la cinghia, mentre i politici continuano a tirare la corda.
(Fragmentarius)

C’è così crisi che al mio bambino, per la scuola, ho prestato una delle mie cartelle… quella esattoriale. È anche firmata… Equitalia.
(NickBiussy, Twitter)

C’è una tale crisi che un giovane su due è disoccupato. L’altro è sul tetto dell’azienda.
(Fragmentarius)

C’è crisi: a Cortina manca anche la carta degli scontrini.
(Microsatira, Twitter)

In Italia c’è così tanta crisi che la gente ormai dorme per strada. Possibilmente davanti a un Apple Store
(matteograndi, Twitter)

C’è così tanta crisi che cliccando su “Saldo” al bancomat mi han scontato del 30% quello che pensavo di avere
(genio78, Spinoza.it)

C’è talmente tanta crisi che i ristoranti sono pieni.
Di polvere.
(dbric511, Twitter)

C’è una tale crisi che un giovane su due è disoccupato. L’altro sta seguendo un programma di formazione. Per diventare disoccupato professionale
(Fragmentarius)

In Grecia c’è tanta crisi che Edipo sposa sua madre solo per mettere le mani sulla sua pensione.
(LiaCeli, Twitter)

C’è una tale crisi che negli anni sessanta abbiamo avuto il miracolo economico. Adesso invece solo un miracolo può salvarci.
(Fragmentarius)

C’è così crisi che l’altro giorno mi è arrivato il Curriculum di un Bancomat, cercava lavoro.
(Vocidicorridoio, Twitter)

C’è una tale crisi che prima della crisi i poveri non avevano nulla. Adesso ne hanno due volte tanto.
(Fragmentarius)

C’è una tale crisi che quando un esponente economico ha detto: “La vera ripresa a fine 2014”, la cosa è apparsa così inverosimile che persino la ripresa ha preso le distanze dalla dichiarazione.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che i mercatini di Natale hanno aperto in leggera flessione.
(filipio, Spinoza.it)

C’è così tanta crisi che quest’anno il diavolo veste Zara.
(Instintomaximo)

C’è una tale crisi che è allo studio l’ipotesi di un maxi taglio delle province. Resterà solo la provincia di Berlino.
(Fragmentarius)

C’è così crisi che se compri un set di pentole, Mastrota viene tutti i giorni a casa a lavartele.
(Microsatira, Twitter)

C’è talmente crisi che Felix Baumgartner, dopo aver abbattuto la barriera del suono, è venuto in Italia per tentare di superare la barriera della terza settimana
(Fabio Buffa)

C’è una tale crisi che tutti vorrebbero cliccare su “Ripristina impostazioni precedenti”, ma nessuno ci riesce.
(Fragmentarius)

C’è una tale crisi che l’Italia sta andando verso il baratro. E quello che è peggio che c’è un politico che si chiama Renzi che tra i suoi slogan ha: “Italia, vai avanti”.
(Fragmentarius)

C’è così crisi che le ragazze, negli uomini, non guardano più il rigonfiamento nei pantaloni… ma quello del portafogli.
(NickBiussy, Twitter)

c’è così crisi che nel nuovo Monopoli ci sono i ponti al posto delle case e le cartelle esattoriali invece dei soldi
(danielecd, Twitter)

C’è così crisi che il sogno dei nostri genitori era farsi una famiglia. Il nostro incubo è mantenerla.
(Insopportabile, Twitter)

C’è una tale crisi che la parola uomo è stata riempita da due zeri.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che anche gli antidepressivi si sono messi a prendere gli psicofarmaci.
(Fabio Carapezza)

C’è così crisi che siamo ormai alla Generazione Crisi. La differenza con le altre generazioni è che le pezze al sedere sono firmate.
(Insopportabile, Twitter)

C’è una tale crisi che è in preparazione il seguito di Titanic. Si intitola Titanic 2 e il ruolo dell’iceberg è interpretato da una banca.
(Fragmentarius)

C’è #tantacrisi che quest’autunno gli uccelli non migrano, delocalizzano
(LiaCeli)

C’è crisi: la benzina è più cara dei jeans Diesel
(Microsatira, Twitter)

C’è così crisi che in alcune aziende, quando un cliente paga, la segretaria lo comunica con l’altoparlante e scatta un applauso collettivo.
(pellescura, Twitter)

C’è una tale crisi che Cappuccetto Rosso è affamato come il lupo.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che chi ha dormito sotto i ponti ha dovuto prenotare con largo anticipo.
(ioguido, Spinoza.it)

C’è una tale crisi che qualcuno ha aperto una attività di recupero e riciclo di fili interdentali.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che per un posto da asinello c’è una fila di laureati
(giolly, Spinoza.it)

C’è talmente tanta crisi che le streghe non fanno più la fattura, ma rilasciano una semplice ricevuta non valida ai fini fiscali.
(dlavolo, Twitter)

C’è così tanta crisi che l’angelo sul presepe sta reggendo la scritta “Cazzi vostri”.
(mr_pac, Spinoza.it)

C’è una tale crisi che l’esportazione di instabilità finanziaria è l’unica cosa del made in Italy che ancora tira.
(Fragmentarius)

c’è #tantacrisi che i grilli non cantano più cri-cri, ma cri-si.
(latytwit, Twitter)

C’è una tale crisi che quando la E incontro la € di euro, gli dice: “Dovresti vergognarti. Sei la pecora nera dell’alfabeto”
(Fragmentarius)

C’è #tantacrisi che pur di farsi comprare sono i vestiti a cercare di adattarsi alla tua taglia
(LiaCeli, Twitter)

C’è così tanta crisi che nei baci perugina trovo solo citazioni delle leggi di murphie
(scary, Spinoza.it)

C’è una tale crisi che la gente vive in un quartiere immobiliarmente meno caro senza muoversi
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che a Natale mangio gli avanzi di S. Stefano. Le reliquie, intendo.
(purtroppo, Spinoza.it)

C’è una tale crisi che i cittadini pagano sempre più tasse e i politici le spendono. Secondo il valido principio della divisione del lavoro
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che a 10 mesi la prima parola di mio figlio è stata “spread”.
(heliandros, Spinoza.it)

C’è una tale crisi che non è vero che con l’euro è tutto raddoppiato: i 30 mq del mio monolocale non si sono mossi
(Fragmentarius)

C’è talmente #tantacrisi che ho dovuto comprare il pandoro sottomarca: il pandargento.
(itscetty, Twitter)

Quest’anno c’è #tantacrisi che nel panettone c’è una sola uvetta moltiplicata con Photoshop
(LiaCeli, Twitter)

C’è una tale crisi che, a causa dei recenti tagli al bilancio, la luce in fondo al tunnel è stata spenta.
(Fragmentarius)

C’è #tantacrisi che quest’anno i miei figli sotto l’albero troveranno delle scatole di batterie con la scritta “giocattolo non incluso”
(LiaCeli, Twitter)

C’è una tale crisi che Equitalia, insieme alle lettere di contenzioso, ti manda l’album regalo per collezionarle.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che nei tagli ai privilegi è stato incluso il lavoro.

(moseneva, Spinoza.it)

C’è una tale crisi che il governo ha annunciato che metterà una scatola nera nel portafoglio di ogni italiano per capire perché non spende.
(Fragmentarius)

Quest anno c’è talmente crisi che alla parata del 2 giugno le Frecce Tricolori passeranno in bianco e nero.
(Carlo Turati)

C’è una tale crisi che la colomba servirà sia per pasqua che per il barbecue di ferragosto.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che gli italiani stanno recuperando il gap linguistico: rating, default, spread & C.
(Brigante Luciano, Spinoza.it)

C’è una tale crisi che gli angeli custodi non hanno più niente da custodire.
(Fragmentarius)

Con la crisi di oggi dovrebbero cambiare nome ai contanti in conpochi.
(postofisso2012, Twitter)

…tra le cose vecchie e inutili che a fine hanno si buttano dalla finestra ci saranno i contributi INPS
(Cinzio, Spinoza.it)

C’è talmente crisi che a scuola toglieranno l ‘ora di geografia. Tanto, dove cavolo vuoi andare!!
(Anonimo)

C’è #tantacrisi che a molti italiani i regali li ha portati Babbo Cambiale
(LiaCeli, Twitter)

C’è talmente crisi, che per risparmiare sul riscaldamento ho comprato il tapis roulant.
(Fabio Buffa)

C’è una tale crisi che gommoni di cittadini italiani sono stati avvistati sul Lago Maggiore. Vogliono sbarcare in Svizzera
(Fragmentarius)

C’è così crisi che son passato dal reddito imponibile al reddito improbabile.
(giga)

C’è così #tantacrisi che i miei passeri sul davanzale si portano le briciole da casa.
(verdeverdissima, Twitter)

C’è una tale crisi che quando il consumatore va a comprare nei supermercati, prima di controllare la data di scadenza del cibo, controlla quella del proprio prestito in banca
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che posso permettermi la benzina, ma non l’accisa.
(rawpanic, Spinoza.it)

C’è una tale crisi che la gente occupa le piazze, perché la banca sta occupando la loro casa.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che a Natale sarà bello passarlo in casa. Prima che ti venga pignorata.
(t3x, Spinoza.it)

C’è una tale crisi che la ripresa andrà in onda solo nel 2015. E alcune scene le girerà una controfigura.
(Fragmentarius)

C’è #tantacrisi che se compri due articoli hai un sostantivo in omaggio.
(LiaCeli)

C’è una tale crisi che la Storia di Italia sarà riassunta in un cofanetto di nove volumi. L’ordine dei volumi sarà il seguente: AAA, AA, A, BBB, BB, B, CCC, CC, C
(Fragmentarius)

C’è #tantacrisi che sono i saldi a fare la fila davanti a casa dei clienti.
(LiaCeli, Twitter)

C’è così #tantacrisi che i sacchetti per gli acquisti sono grossi come le bustine da tè
(SensoDiNausea, Twitter)

C’è una tale crisi che davanti alla dichiarazione dei redditi il contribuente ha un blocco creativo e lascia la pagina in bianco.
(Fragmentarius)

C’è #tantacrisi che stasera all’isola ecologica ho trovato un cassonetto per i Btp.”
(rossa008, Twitter)

C’è una tale crisi che la finanza ha scoperto 10.000 evasori. Ma non possono essere mandati in prigione. Le prigioni costano un sacco di soldi ai contribuenti.
(Fragmentarius)

C’è #tantacrisi che 2+2 fa ancora 4, ma sommessamente
(ideexscrittori, Twitter)

C’è #tantacrisi che la notte dell’Epifania anziché la Befana arriva Befera.
(LiaCeli, Twitter)

La crisi sarà all’apice quando dai bancomat usciranno buoni pasto della Caritas. Se sei fortunato.
(Microsatira, Twitter)

C’è una tale crisi che verranno fatti nuovi tagli alla sanità. Ma non bisogna preoccuparsi. Ormai basta un solo rene per condurre una vita quasi del tutto normale.
(Fragmentarius)

C’è una tale crisi che la prossima scheda elettorale avrà il logo della Bce.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che le partite di serie A le vendiamo ai cinesi.
(birraallaspinoza, Spinoza.it)

C’è una tale crisi che molte famiglie italiane dormono sotto i ponti. E alcuni li hanno anche segnalati su Tripadvisor.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che Gesù ha detto: “Quest’anno il compleanno non lo festeggio”.
(eligio piergianni, Spinoza.it)

C’è così tanta crisi che Babbo Natale deve pensarci due volte, prima di parcheggiare le renne vicino al camino!
(Purtroppo, Twitter)

C’è una tale crisi che si sta risparmiando sulle operazioni in sala operatoria. Si passerà direttamente all’autopsia.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che Babbo Natale passerà solo per dire ai bambini che non esiste.
(fabrizio poggi, Spinoza.it)

C’è talmente crisi che i nuovi stranieri low cost Galliani li va a prendere a Lampedusa.
(sporesat, Twitter)

Ormai c’è talmente tanta crisi che #Berlusconi ora annuncerà un milione di colloqui di lavoro.
(Kaspo, Twitter)

C’è una tale crisi che è prevista una nuova grafica per le banconote. Accanto alla firma del governatore due righe di scuse per ciò che hanno combinato i banchieri
(Fragmentarius)

La crisi è talmente profonda che negli ultimi 6 mesi l’Italia è riuscita a perdere ben 2 punti di Spritz.
(Comeprincipe, Twitter)

C’è così tanta crisi che quest’anno nella grotta di natale spunterà l’insegna: “compro oro, incenso e mirra”
(pellescura, Twitter)

C’è talmente crisi che la frutta la compro dal contadino di Farmville.
(taniuzzacalabra, Twitter)

C’è una tale crisi che ogni giorno fallisce qualche cittadino. Evidentemente non è considerato “too big to fail”.
(Fragmentarius)

C’è talmente crisi che a scuola hanno iniziato ad insegnare un nuovo tempo verbale: il futuro incerto
(Giovanni Nebbia)

C’è talmente tanta crisi che l’inverno non ci abbandona e fa girare l’economia a suon bollette del riscaldamento
(furachan, Twitter)

C’è talmente tanta crisi che al bancomat ci sono le seguenti opzioni: Preleva, Circuito Internazionale, Ricarica, Ti Odio.
(RickDuFer, Twitter)

C’è così tanta crisi che sull’albero metteremo la stella com’era
(giolly, Spinoza.it)

C’è così tanta crisi che dopo aver lanciato il riso agli sposi lo raccogliamo e facciamo un risotto come pranzo di matrimonio.
(Zziagenio78, Twitter)

C’è una tale crisi che un giovane su due è disoccupato. L’altro trova sempre occupato quando chiama l’ufficio di collocamento.
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che domani la gente farà a pugni per comprare il nuovo iPhone 5S sul quale scaricare l’app “Trova la mensa più vicina”
(matteograndi, Twitter)

C’è talmente tanta crisi che, all’Inferno, Paolo e Francesca si son dati al porno.
(Dlavolo, Twitter)

Quest’anno a Natale c’è così tanta crisi che piuttosto che comprarti un regalo tua moglie te la dà.
(labuffala, Twitter)

C’è una tale crisi che la Bce sta studiando una banconota innovativa. Su un lato ci sono 10 euro. Sull’altro c’è scritto: “Il resto te lo pagherò domani
(Fragmentarius)

C’è una tale crisi, che anche chi te la vuol far pagare, ormai, ti propone un pagamento rateale.
(Carlo Mantovani)

C’è così tanta crisi che mi capita di finire la benzina anche nei viaggi mentali
(camparsa, Twitter)

C’è una tale crisi che le battute sulla crisi del 2014 verranno messe in freezer per essere di nuovo servite in tavola nel 2015
(Fragmentarius)

C’è così tanta crisi che gli esperti di semiotica con tesi di laurea sul dadaismo, pensate un po’, non trovano lavoro.
(IdeeXscrittori)

C’è una tale crisi che l’unica è sperare che la crisi prima o poi delocalizzi in Cina.
(Fragmentarius)

C’è una tale crisi… eppure la Chiesa può permettersi di avere a libro paga due Papi
(Fragmentarius)

**

NOTA: Frasi e aforismi raccolte da Fabrizio Caramagna. Cari lettori, se condividete sui social network, vi ringrazio. Se invece rubate senza citare gli autori e il sito Aforisticamente (come è già successo con altri articoli), beh, prima o poi verrete smascherati. Internet… è piccolo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Aforismi tematici e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...