Alberto Casiraghy, Squittìi – 77 aforismi quieti e inquieti

Quest’anno ricorrono i trent’anni della nascita delle Edizioni Pulcinoelefante (1982-2012) e i sessant’anni di Alberto Casiraghi (in arte Casiraghy, Osnago, 1952) che della casa editrice è il fondatore.

I libri (anzi librini) della Pulcinoelefante sono edizioni fatte in tiratura limitata (25, 30, massimo 35 copie), in piccolo formato, otto pagine compresa la copertina, in carta di cotone (la pregiata Hahnemühle prodotta in Germania fin dal 1584), stampati a mano con caratteri di piombo e poi cuciti, aventi come argomenti aforismi o poesie breve accompagnate e impreziosite da disegni, illustrazioni e incisioni. Alberto Casiraghy stampa artisti e scrittori noti (tra tutti Alda Merini) ma anche persone sconosciute (“per me non fa differenza” afferma), e fino ad oggi ha stampato quasi 9000 titoli. Vanni Schwiller diceva che “Alberto Casiraghy è il panettiere degli editori: l’unico che stampa i libri in giornata”, e a proposito della sua attività Casiraghy afferma “La parola artigiano mi piace molto. Per saper fare bene il tipografo o il liutaio, serve un grande mestiere; ma anche per saper fare bene il panettiere, o il muratore”.

A Biella, in occasione dei trent’anni di questa piccola grande casa editrice (il pulcino e l’elefante sono un felice ossimoro), si è tenuta una mostra di libri e di oggetti d’arte a cura di Patrizia Bellardone e Sandro Montalto (si veda anche l’articolo sul mio blog). E sempre quest’anno, in occasione dei suoi sessant’anni, Alberto Casiraghy ha pubblicato, dopo la raccolta Gli occhi non sanno tacere. Aforismi per vivere meglio (Interlinea, 2010) un suo nuovo libro di aforismi, Squittìi, 77 aforismi quieti e inquieti con disegni di John Giallo ed edito presso Bellavite, editore in Missaglia.

A proposito degli aforismi di Casiraghy Gino Ruozzi scrive che in essi “la caratteristica principale è la meraviglia (…) nel suo caso poesia e meraviglia si identificano e ciò avviene perché gli aforismi hanno sovente il tempo e la forma della poesia”. E ancora Gino Ruozzi scrive che lo stupore di questi aforismi è prodotto “dalla costante ricerca del linguaggio infantile che è per eccellenza quello della meraviglia”.

Presento una brevissima selezione di aforismi tratti da Squittìi, 77 aforismi quieti e inquieti (“Sento gli squittìi dell’universo/ e ascolto con attenzione” scrive Casiraghy in uno dei suoi aforismi):

** 

Squittìi, 77 aforismi quieti e inquieti (A. G. Bellavite, Missaglia, 2012)

 

Trovo perché lascio aperte
tutte le porte

**

Amo gli invisibili
perché sanno ascoltare

**

Se l’abisso è pieno di luci
inizia la Poesia

**

I sogni migliori
sono quelli che lasciano le ali aperte

**

La vita non è altro
che un fiume
pieno di incendi

**

Certi giorni si vive
perché non si sa come morire

**

Se un mistero è pieno di voci
inizia l’invisibile

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in L'aforisma in Italia, Novità editoriali e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Alberto Casiraghy, Squittìi – 77 aforismi quieti e inquieti

  1. Sara Bauducco ha detto:

    Mi spiace aver mancato l’appuntamento a Biella (non lo sapevo), ma rimedierò in parte con la lettura… questo libro mi incuriosisce molto: aforismi quieti e inquieti, proprio come è la vita quotidiana. Nulla di più ancorato alla realtà di un aforisma (grazie a Fabrizio per avermi aiutato a scoprirli qualche tempo fa…). Poi è invitante scoprire che in questi si rivela la meraviglia: si tratta di una qualità da rivalutare, a maggior ragione se abbinata ad un certo senso poetico…

  2. fabriziocaramagna ha detto:

    La meraviglia è una delle chiavi di lettura non solo dell’aforisma poetico di Alberto Casiraghy, ma anche di numerosi altri scrittori di aforismi poetici.

    In uno dei miei aforismi scrivo: “Le due ali con cui vola il mio aforisma sono ironia e meraviglia. Bisogna che sbattano contemporaneamente, per non rischiare la caduta”.

    Questa alternanza di ironia (quasi invisibile) e meraviglia, scetticismo e stupore si trova in molti altri autori di aforismi poetici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...