E’ online il nuovo portale dedicato ad Alda Merini

Il 21 marzo, data in cui Alda Merini avrebbe festeggiato i 79 anni e che coincide con la Giornata mondiale della poesia, è stato lanciato un portale completamente dedicato alla poetessa milanese venuta a mancare lo scorso il 1° novembre 2009 all’Ospedale San Paolo di Milano.

Il portale web è stato lanciato dalle quattro figlie, Emanuela, Barbara, Flavia e Simonetta: la loro mano e il loro affetto per la madre si ravvisa in tutto il portale, soprattutto nella biografia, scritta di loro pugno e integrata con fotografie di Alda Merini e con sue poesie, che ripercorrono gli episodi più importanti della sua vita. Oltre alla biografia, vengono raccontati il percorso artistico e gli incontri con attori importanti della letteratura italiana.

E’ assolutamente da apprezzare il fatto che nella sezione poesia del portale, vi siano due sottosezioni distinte “poesia e “aforismi” a rimarcare che Alda Merini non fu solo poetessa, più volte candidata al Premio Nobel, ma anche scrittrice di aforismi, genere a cui si è dedica a partire dagli anni novanta con la prima raccolta intitolata La Vita Facile, edita nel 1992 dall’amico ed editore Albero Casiraghy con il quale la Merini ha scritto e stampato la maggioranza dei suoi aforismi. Come testimonia nel 1998 “Il Catalogo Generale delle Edizioni Pulcinoelefante“, edito da Scheiwiller, i micro-testi di Alda Merini pubblicati da Alberto Casiraghy (a sua volte autore di alcuni importanti libri di aforismi e “uno dei più originali pastellisti del novecento”) risultano essere più di cinquecento. La collaborazione di Alda Merini con i piccoli editori – che comprendono, oltre “Pulcinoelefante”, lo “Zanetto”, la “Vita felice”, il “Melangolo” e altri – ha portato alla creazione di altri micro-testi spesso illustrati dai disegni onirici e surreali di Alberto Casiraghy. Nel 1999 in “Aforismi e magie“, pubblicato da Rizzoli, viene raccolto per la prima volta il meglio della produzione aforistica di Alda Merini (Sul labirinto bibliografico dei testi aforistici editi da Alda Merini mi riprometto di tornare in un prossimo articolo).

Il link al portale dedicato ad Alda Merini è http://www.aldamerini.it/ .

Sempre il 21 marzo il Comune di Milano ha voluto ricordare Alda Merini dedicandole una targa davanti alla sua abitazione sui Navigli (in via Ripa di Porta Ticinese 47), un concerto e un recital con Valentina Cortese e Milva.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in L'aforisma in Italia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...