Speciale Cent’anni di Flaiano. Novità editoriali

A cent’anni dalla sua nascita, Flaiano non si può certo definire un autore editorialmente dimenticato come lo sono invece Leo Longanesi o Marcello Marchesi, suoi contemporanei e come lui brillanti cesellatori di aforismi e frammenti brevi.

L’opera più importante di Leo Longanesi (La Sua signora 1957, taccuino ricco di pensieri e notazioni aforistiche) è da tempo fuori commercio e sorte ancora peggiore tocca a Marcello Marchesi la cui trilogia di libri più famosa (Essere o Benessere 1962, Diario futile di un signore di mezza età 1963, Il sadico del villaggio 1964) è persino introvabile presso le librerie antiquarie (sugli aforisti dimenticati dall’editoria si veda anche mio articolo)

Rispetto a Leo Longanesi e Marcello Marchesi, Ennio Flaiano ha avuto maggiore fortuna editoriale, ma non tutti i suoi testi sono in commercio a cominciare dai due volumi di Opere. Scritti postumi e  Opere 1947-72 (introduzione di Maria Corti, a cura di Maria Corti e Anna Longoni), editi presso i Classici Bompiani e ormai introvabili. Introvabili o difficili da acquistare sono anche i due romanzi Tempo di uccidere (edito dalla Rizzoli nel 2000) e Melampo (edito dalla Einaudi nel 1978), La valigia delle indie (silloge di testi brevi, epigrammi, canzonette, lettere in versi) edita da Bompiani nel 1996, Un giorno a Bombay e altre note di viaggio edito da Rizzoli nel 1980, Un marziano a Roma e altre farse edito da Bompiani nel 1998

L’Adelphi continua invece ad avere in catalogo, nella collana Piccola Biblioteca Adelphi, Diario Notturno, Diario degli Errori (la raccolta che più di tutte si avvicina al libro di aforismi), Autobiografia del blu di Prussia, Le ombre bianche, Una e una notte, La solitudine del satiro. Anche se la pubblicazione di alcuni di essi risale addirittura agli inizi degli anni novanta.

Quando di uno scrittore cominciano a ristamparsi meno libri, il pericolo è quello di arrivare a un lento oblio, che nel caso di Ennio Flaiano sarebbe insensato, data l’attualità straordinaria di certe sue illuminate considerazioni.

Per fortuna, in concomitanza con il centenario, è giunta la notizia che il 26 maggio 2010 è prevista l’uscita di un volume di Opere scelte edito da Adelphi nella collana La nave Argo, che rappresenta l’equivalente dei Meridiani Mondadori per la casa editrice di Roberto Calasso. A curare il volume sarà uno dei massimi studiosi di Flaiano, Anna Longoni

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Novità editoriali, Speciale centenario di Ennio Flaiano e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...